Cerca

Mercoledì 25 Aprile 2018 | 12:26

Potenza, abusò di bimbo ricoverato: pm chiede rinvio a giudizio di 41enne

Potenza, abusò di bimbo ricoverato: pm chiede rinvio a giudizio di 41enne
di Fabio Amendolara

POTENZA - Gli abusi sono finiti quando un’operatrice di una casa protetta ha scoperto quei messaggi sms dal contenuto esplicito che arrivavano a uno dei bambini: «Ti desidero», «voglio fare sesso con te». Poi gli investigatori hanno scoperto che l’uomo aveva abusato di uno dei figli - minorenne - di una conoscente. E dopo qualche tempo hanno scoperto che aveva abusato anche dell’altro bambino mentre era nel reparto di pediatria dell’ospedale San Carlo di Potenza.

Il contesto familiare è degradato e uno dei due piccoli era affidato alla casa protetta. Lui, Domenico Teta, 41 anni, è indagato per violenza sessuale aggravata. Lei, la mamma (il nome della donna, il paese di origine, il nome della casa protetta e ogni altro dato che possa rendere i bambini riconoscibili verrà omesso per tutelare i due minorenni), è accusata di non essere intervenuta per impedire la violenza.Secondo la Procura di Potenza - la richiesta di rinvio a giudizio è stata firmata dal procuratore Luigi Gay e dal sostituto procuratore Daniela Pannone - l’uomo avrebbe tentato diverse volte di abusare del ragazzino «approfittando dei momenti di assenza degli operatori della comunità educativa (in un paese della provincia di Potenza, ndr) a cui era stato affidato». Ci ha provato diverse volte, secondo gli investigatori. Poi ci è riuscito.

La Procura ricostruisce i fatti in un capo d’imputazione: «Abusando - si legge nel documento - della condizione d’inferiorità fisica del minore che era ricoverato nel reparto di pediatria del San Carlo, dove si trovava immobile sul letto con la flebo attaccata a un braccio e con il rilevatore dei battiti cardiaci attaccato all’altro, lo costringeva ad atti sessuali». Il tutto aggravato dal fatto che il minore, impaurito, aveva cominciato a piangere pregandolo di andare via. Lui ha continuato, «finché l’apparecchiatura per i battiti cardiaci - si legge nella richiesta di rinvio a giudizio - non ha cominciato a suonare». Solo a quel punto, per paura che arrivassero gli infermieri, Teta è scappato.

L’altro bambino l’ha «corrotto» con regali e denaro. Ha dormito con lui e l’ha violentato. La mamma sapeva tutto ed era consenziente. Anche per la donna l’accusa è ricostruita in un capo d’imputazione. I due bambini si porteranno dietro per sempre il ricordo di quello che è accaduto. Per Teta l’udienza preliminare - il gup del Tribunale di Potenza che si occupa del caso è Michela Tiziana Petrocelli - entra nel vivo. Per la mamma un vizio di procedura rimanda indietro il fascicolo. Aveva chiesto di essere interrogata e gli investigatori non l’hanno mai convocata. Ora dovranno farlo. Poi la Procura - se riterrà la versione della donna insufficiente - le dovrà notificare di nuovo la richiesta di rinvio a giudizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tragedia a Potenza padre uccide il figlio e poi si suicida

Tragedia a Potenza, padre
uccide il figlio e poi si suicida

 
Torna il «Volo dell’ Angelo» l’ebbrezza e la magia 

Torna il «Volo dell’ Angelo»
l’ebbrezza e la magia 

 
Acqua del Metapontino: sui dati indagherà una commissione

Acqua del Metapontino: sui dati
indagherà una commissione

 
Nucleare, acque inquinatel'assessore riferisce in aula

Nucleare, acque inquinate
l'assessore riferisce in aula

 
Basilicata, nella terra del greggio «si impenna» costo carburanti

Basilicata, nella terra del greggio
«si impenna» costo carburanti

 
Potenza, picchia una bimba disabile arrestato un insegnante di sostegno

Potenza, picchia bimba disabile: arrestato insegnante di sostegno

 
«Più che strategico è un piano tragico»

«Più che strategico
è un piano tragico»

 
Sport, i valori raccontatidai filmare lucani

Sport, i valori raccontati
dai filmare lucani

 

MEDIAGALLERY

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Da odio a sesso, le linee guida Facebook su post vietati

Da odio a sesso, le linee guida Facebook su post vietati

 
Economia TV
Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Italia TV
25 Aprile, Mattarella rende onore al Milite ignoto

25 Aprile, Mattarella rende onore al Milite ignoto

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 26 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 26 aprile 2018

 
Calcio TV
Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

 
Spettacolo TV
Marion Cotillard moglie indimenticabile

Marion Cotillard moglie indimenticabile

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin