Cerca

Quasi due milioni contro l'erosione litorale metapontino

POTENZA – La giunta regionale della Basilicata ha approvato una delibera per il finanziamento "della continuazione della installazione delle barriere a protezione del litorale di Metaponto", con 1,8 milioni di euro da fondi del Cipe "finalizzati al completamento di un’opera importante, a protezione della costa jonica, per scongiurare l’incessante erosione"
Quasi due milioni contro l'erosione litorale metapontino
POTENZA – La giunta regionale della Basilicata ha approvato una delibera per il finanziamento "della continuazione della installazione delle barriere a protezione del litorale di Metaponto", con 1,8 milioni di euro da fondi del Cipe "finalizzati al completamento di un’opera importante, a protezione della costa jonica, per scongiurare l’incessante erosione che ha messo in ginocchio, negli ultimi anni, le nostre spiagge e con esse le attività balneari e turistiche della zona". Lo ha reso noto, attraverso l’ufficio stampa della giunta, l'assessore regionale all’ambiente, Aldo Berlinguer, evidenziando che "sono molto soddisfatto per questo ulteriore passo avanti nella protezione del nostro litorale e nella salvaguardia delle nostre attività turistiche, che tanto hanno sofferto negli ultimi anni".

"Le barriere – ha proseguito – già posizionate stanno producendo buoni risultati. Era necessario però completare l'opera e con queste risorse continueremo a farlo. I lavori potranno partire a breve. Appena giungerà la liquidazione dell’importo menzionato all’ufficio Difesa del suolo della Regione Basilicata verrà dato il via al proseguimento dei lavori. In tutto erano previste opere a protezione di 3 km di costa. Ne sono già state realizzate per 1,5 km ed altri 800 metri circa potranno essere completati prima della stagione estiva. Faremo anche in tempo a bandire la gara per la manutenzione triennale del lido, con le opere di ripascimento che si renderanno necessarie. Entro aprile dobbiamo giungere all’approvazione e alla pubblicazione del bando. Subito ci attiveremo per posizionare analoghe barriere sul litorale di Scanzano e per questo abbiamo già chiesto i fondi al Ministero dell’ambiente. Sono fiducioso di portare a casa anche questo risultato è così consentire che, in materia di turismo, oltre alle alle parole vengano i fatti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400