Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 12:43

Truffavano agenti penitenziari a Bologna: condannati 2 fratelli

BOLOGNA – Tre anni di carcere. I due potentini prospettavano vantaggiosi piani di finanziamento per far estinguere mutui o prestiti e dicendo che era possibile farlo in virtù di una convenzione con le forze dell’ordine, hanno raggirato diversi agenti, facendo loro sottoscrivere i contratti e poi incassando denaro senza portare a conclusione il piano
Truffavano agenti penitenziari a Bologna: condannati 2 fratelli
BOLOGNA – Prospettando vantaggiosi piani di finanziamento per far estinguere mutui o prestiti e dicendo che era possibile farlo in virtù di una convenzione con le forze dell’ordine, hanno raggirato diversi agenti della Polizia penitenziaria di Bologna, facendo loro sottoscrivere i contratti e poi incassando denaro senza portare a conclusione il piano. E' l'accusa che ha portato a processo davanti al tribunale di Bologna due fratelli, Francesco e Valentina Gerardi, di 44 e 34 anni: i due, residenti nel Potentino, sono stati condannati dal giudice Renato Poschi entrambi a tre anni.

Erano costituite 11 parti civili, dieci agenti e la moglie di uno di loro, raggirati in tutto per circa 300.000 euro, tutti assistiti dall’avvocato Savino Lupo. "Sono molto soddisfatto - ha commentato il penalista – di aver contribuito a dare un grosso aiuto a questi nostri poliziotti che ogni giorno con grande abnegazione e senza risalto rivestono un ruolo particolarmente delicato. E sono felice di aver contribuito a far dare una stangata a dei beceri truffatori".

Il giudice ha anche stabilito, oltre al danno da liquidare in sede civile, provvisionali tra 20 e 60mila euro. I due erano accusati di truffa e varie falsità, dall’indagine coordinata dal Pm Antonello Gustapane. I reati risalgono al periodo tra il 2007 e il 2009.

I Gerardi fecero anche una presentazione 'ufficialè del loro piano, all’interno della casa circondariale. I finanziamenti proposti prevedevano di solito l’individuazione di rate mensili agevolmente rimborsabili perchè ancorate ad un tasso d’interesse basso per 10 o 20 anni, un piano di rientro con addebito su busta paga, da subito un anticipo del finanziamento e da parte della loro società 'G&V Multiservicè l’accollo del pagamento della rata del mutuo ipotecario per il periodo necessario alla definizione della pratica, in modo da evitare la sovrapposizione di una doppia rata. Venivano quindi fatti sottoscrivere agli agenti i contratti di finanziamento decennali con alcune società ad un tasso effettivo superiore, quindi gli imputati si facevano consegnare gli importi assegni bancari con cui avrebbero dovuto provvedere ad estinguere i mutui, ma che in realtà incassavano.

In un altro processo concluso negli scorsi mesi, gli imputati erano accusati del medesimo raggiro ai danni di altri tre agenti e sono stati condannati ad un anno e otto mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Basilicata, in arrivo 14mlna 7mila imprese agricole

Basilicata, in arrivo 14mln
a 7mila imprese agricole

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 
Minaccia ex marito compagna scatta divieto di avvicinamento

Minaccia ex marito compagna
scatta divieto di avvicinamento

 
incidente sul lavoro

Operaio 40enne morto
sciopero di otto ore

 
Evasione fiscale per 1,3 mln in ditta commercio carburanti denunciato l’amministratore

Ditta commercio carburanti
evade il fisco per 1,3 milioni
denunciato l’amministratore

 
Stalking, il gip «confina»tre romeni nel Potentino

Stalking, il gip «confina»
tre romeni nel Potentino

 

MEDIAGALLERY

Papa Francesco

Molfetta, la messa di Papa Francesco
2a tappa su luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
La morte di Prince resta impunita

La morte di Prince resta impunita

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Italia TV
Presa la banda dell'assalto al caveau

Presa la banda dell'assalto al caveau

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

 
Mondo TV
Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo