Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 02:58

Trovata morta nel 2013 due arresti per omicidio

POTENZA – Un uomo e una donna, entrambi di nazionalità polacca, sono stati arrestati stamani, all’alba, a Monterotondo (Roma), dai Carabinieri, che ritengono così di aver fatto luce sull'omicidio di un’anziana donna, avvenuto il 9 giugno 2013 a Cersosimo (Potenza), creduto invece a lungo una morte naturale
Trovata morta nel 2013 due arresti per omicidio
POTENZA – Un uomo e una donna, entrambi di nazionalità polacca, sono stati arrestati stamani, all’alba, a Monterotondo (Roma), dai Carabinieri, che ritengono così di aver fatto luce sull'omicidio di un’anziana donna, avvenuto il 9 giugno 2013 a Cersosimo (Potenza), creduto invece a lungo una morte naturale.
La donna arrestata aveva una relazione con il figlio della donna morta, la quale non vedeva con favore tale rapporto. Proprio per liberarsi di tale "ostacolo" – secondo l’accusa – la donna polacca progettò e realizzò l’omicidio della donna, che fu soffocata con una busta di plastica. La relazione comunque naufragò e la donna polacca si trasferì nel Lazio: alcune sue confidenze, però furono captate dai Carabinieri che cominciarono le indagini. Gli accertamenti hanno portato oggi ai due arresti: della donna e dell’uomo che la aiutò ad uccidere l’anziana donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione