Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 17:44

Accordo Melfi, Marchionne «Importante risultato» Ed è scontro tra sindacati

MELFI (Potenza) - "L'accordo sui 20 turni raggiunto nei giorni scorsi a Melfi produce un ulteriore ed importante risultato occupazionale: oggi a Ginevra, l’AD di FCA Sergio Marchionne ha annunciato che grazie all’accordo e al definitivo varo dei decreti compresi nel Jobs Act, le assunzioni a Melfi saranno 1.900 e non 1.500".
Accordo Melfi, Marchionne «Importante risultato» Ed è scontro tra sindacati
MELFI (Potenza) - "L'accordo sui 20 turni raggiunto nei giorni scorsi a Melfi produce un ulteriore ed importante risultato occupazionale: oggi a Ginevra, l’AD di FCA Sergio Marchionne ha annunciato che grazie all’accordo e al definitivo varo dei decreti compresi nel Jobs Act, le assunzioni a Melfi saranno 1.900 e non 1.500". Lo sostiene il segretario nazionale della Fismic, Roberto Di Maulo, secondo il quale, "è un risultato importantissimo dovuto alla buona congiuntura del mercato statunitense ed un’occasione che i lavoratori della Basilicata non possono e non debbono assolutamente perdere".

Per il segretario della Fismic, "le contestazioni messe in atto dai 'duri e purì della Fiom in questo quadro diventano sempre di più un atto di sciacallaggio nei confronti del comprensibile timore che hanno i lavoratori di dover affrontare la nuova turnistica. In realtà alle attuali condizioni lavorative e, soprattutto grazie alle nuove 400 assunzioni annunciate oggi, i disagi dei lavoratori saranno lievi perchè ci sarà la possibilità di lavorare solo una domenica ogni 8 settimane e saranno compensate dalle maggiorazioni salariali previste che comporteranno un beneficio di circa 1.500 euro l'anno. Di fronte a questo nuovo annuncio – conclude Di Maulo - la Fismic richiama tutti al senso di responsabilità di operare al meglio e con orgoglio su produzioni innovative sapendo che il mondo intero ci sta guardando".

"In pochi mesi siamo passati dalla piena cassa integrazione alla piena capacità produttiva: è un fatto che non possiamo non salutare positivamente". Lo ha detto oggi il segretario lucano della Cisl, Nino Falotico, in riferimento all’accordo tra Fca e sindacati per lo stabilimento di Melfi (Potenza), precisando che "è però spiacevole constatare che alcune forze politiche e sindacali si attardano in posizioni strumentali e demagogiche che finora non hanno portato alcun vantaggio ai lavoratori".

"Sei mesi fa una prospettiva del genere per la Sata sarebbe stata pura fantascienza, oggi è una solida realtà di cui andare fieri. L’aspetto più importante – ha evidenziato il segretario della Cisl – sono le maggiorazioni salariali che alla fine del mese peseranno molto nelle buste paga dei lavoratori e che andranno in più consumi e quindi crescita economica e occupazione".

"L'accordo di Melfi rappresenta – secondo Falotico – per la nostra regione una straordinaria occasione per dimostrare che in Basilicata si può investire e creare lavoro perchè ci sono forze sindacali che hanno scelto con grande convinzione e lungimiranza la via della contrattazione. L’auspicio della Cisl è che anche la politica possa dimostrare la stessa affidabilità con azioni in grado di migliorare la competitività e l’attrattività del territorio lucano, partendo da un pacchetto di convenienze localizzative che abbatta i costi dell’energia – ha concluso – e delle altre 'utilities', e renda più celeri i processi decisionali e autorizzativi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Basilicata, in arrivo 14mlna 7mila imprese agricole

Basilicata, in arrivo 14mln
a 7mila imprese agricole

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 
Minaccia ex marito compagna scatta divieto di avvicinamento

Minaccia ex marito compagna
scatta divieto di avvicinamento

 
incidente sul lavoro

Operaio 40enne morto
sciopero di otto ore

 
Evasione fiscale per 1,3 mln in ditta commercio carburanti denunciato l’amministratore

Ditta commercio carburanti
evade il fisco per 1,3 milioni
denunciato l’amministratore

 
Stalking, il gip «confina»tre romeni nel Potentino

Stalking, il gip «confina»
tre romeni nel Potentino

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Mondo TV
La pilota dai nervi d'acciaio

La pilota dai nervi d'acciaio

 
Italia TV
Al Sud si muore di piu'

Al Sud si muore di piu'

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso