Cerca

Palasport abbandonato nel Potentino: Gdf denuncia «spreco» a Corte dei conti

ROCCANOVA (Potenza) – La realizzazione del palazzetto dello sport di Roccanova (Potenza) – consegnato nel 2010 e "mai stato funzionante, neanche per brevi periodi o per singole manifestazioni" – ha provocato un danno erariale pari a 646 mila euro, che la Guardia di Finanza ha segnalato alla Corte dei conti.
Palasport abbandonato nel Potentino: Gdf denuncia «spreco» a Corte dei conti
 ROCCANOVA (Potenza) – La realizzazione del palazzetto dello sport di Roccanova (Potenza) – consegnato nel 2010 e "mai stato funzionante, neanche per brevi periodi o per singole manifestazioni" – ha provocato un danno erariale pari a 646 mila euro, che la Guardia di Finanza ha segnalato alla Corte dei conti.

La costruzione della struttura fu decisa dal Comune di Roccanova nel 2004, usando fondi del Fesr Basilicata. La giunta regionale segnalò "la necessità di approfondire le prospettive di effettiva utilizzazione della costosa opera valutando, preventivamente, le potenzialità del bacino di utenza".

Ma nel 2006 il Comune andò avanti "trascurando – secondo quanto accertato dalle fiamme gialle – sia gli aspetti relativi ai reali benefici per la collettività sia la previsione delle concrete modalità di gestione della struttura", che è ora in "totale stato di abbandono". Il danno accertato si riferisce in particolare agli "oneri accessori di allacciamento alla reti idrica, elettrica e fognaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400