Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 21:38

Minore in carcere tenta suicidio Salvato da tre agenti

POTENZA – Nell’Istituto penale per minorenni di Potenza, ieri sera, un giovane tunisino di 17 anni ha tentato il suicidio ma è stato salvato da tre agenti della Polizia penitenziaria: ora è ricoverato e piantonato all’ospedale San Carlo. Ne ha dato notizia il segretario regionale del Sappe (Sindacato autonomo Polizia penitenziaria), Saverio Brienza
Minore in carcere tenta suicidio Salvato da tre agenti
POTENZA – Nell’Istituto penale per minorenni di Potenza, ieri sera, un giovane tunisino di 17 anni ha tentato il suicidio ma è stato salvato da tre agenti della Polizia penitenziaria: ora è ricoverato e piantonato all’ospedale San Carlo. Ne ha dato notizia il segretario regionale del Sappe (Sindacato autonomo Polizia penitenziaria), Saverio Brienza.
Secondo quanto reso noto dal rappresentante sindacale, gli agenti – che "in precedenza avevano captato un particolare malessere psicologico del detenuto" – sono intervenuti quando il giovane era già privo di conoscenza, ma anche grazie all’ intervento dei sanitari del 118 sono riusciti a salvarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione