Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 15:51

Morì durante intervento Giovedì interrogatorio dei medici arrestati

POTENZA – Si svolgeranno giovedì prossimo, nel pomeriggio, gli interrogatori di garanzia dei tre medici dell’Ospedale San Carlo di Potenza – il primario del reparto di Cardiochirurgia, Nicola Marraudino, e i cardiochirurghi Matteo Galatti e Michele Cavone – ai domiciliari dallo scorso venerdì nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano sulla morte di una paziente di 71 anni durante un intervento, nel 2013
Assessore: serve rilancio per il San Carlo
Morì durante intervento Giovedì interrogatorio dei medici arrestati
POTENZA – Si svolgeranno giovedì prossimo, nel pomeriggio, gli interrogatori di garanzia dei tre medici dell’Ospedale San Carlo di Potenza – il primario del reparto di Cardiochirurgia, Nicola Marraudino, e i cardiochirurghi Matteo Galatti e Michele Cavone – ai domiciliari dallo scorso venerdì nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano sulla morte di una paziente di 71 anni durante un intervento, nel 2013.
I tre medici sono stati arrestati al termine delle indagini, coordinate dalla pm Anna Gloria Piccininni, della Squadra mobile di Potenza, e cominciate in seguito a un esposto anonimo, inviato alla Procura a novembre dello scorso anno: l’intervento riguardava la sostituzione di una valvola aortica, ma secondo gli investigatori la donna sarebbe morta a causa di un errore nelle procedure iniziali. I medici avrebbero continuato a operare nonostante il decesso della paziente, e sarebbero stati modificati anche i registri operatori, poichè uno dei chirurghi non doveva essere presente: aveva fatto il turno di notte ma doveva sostituire un collega che era in ritardo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione