Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:21

Metti a Potenza tanti orti sociali

POTENZA – Saranno 25 i lotti, da 50 metri quadrati ognuno, a disposizione dei potentini per realizzare un “orto urbano”, per la coltivazione biologica di ortaggi, piccoli alberi da frutto e fiori: l’area, di circa 3.500 metri quadrati, si trova in via Ondina Valla, nel quartiere di Macchia Romana. L'iniziativa è stata presentata oggi, a Potenza
Metti a Potenza tanti orti sociali
POTENZA – Saranno 25 i lotti, da 50 metri quadrati ognuno, a disposizione dei potentini per realizzare un “orto urbano”, per la coltivazione biologica di ortaggi, piccoli alberi da frutto e fiori: l’area, di circa 3.500 metri quadrati, si trova in via Ondina Valla, nel quartiere di Macchia Romana. L'iniziativa è stata presentata oggi, a Potenza, dai presidenti regionale e cittadino di Legambiente, Marco De Biasi e Alessandro Ferri, dal vicesindaco e dall’assessore comunale all’ambiente, Gerardo Bellettieri e Pasquale Pepe. L’area è di proprietà del Comune, ed è stata concessa in comodato gratuito all’associazione ambientalista per tre anni.

I lotti saranno assegnati a novembre attraverso un bando, con requisiti che vanno dal reddito, all’età e alla composizione del nucleo familiare: una parte degli orti andranno a residenti con più di 65 anni, e una parte ai nuclei familiari. Ogni assegnazione sarà annuale, con un canone di 50 euro, e Legambiente verificherà il rispetto dei criteri imposti dal bando (è vietata, tra l’altro, la vendita dei prodotti coltivati, l’uso di prodotti chimici e l’assunzione di lavoratori). "Abbiamo messo a disposizione dei cittadini – hanno detto gli organizzatori – un’area che non era utilizzata e che è molto adatta alla coltivazione, per la disponibilità d’acqua e per l’esposizione al sole, senza contare l’impegno che i potentini metteranno nell’iniziativa e nella valorizzazione della zona".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione