Cerca

Potenza, sono indagati e tentano di nascondere il patrimonio: arrestati

POTENZA – Tre persone sono state poste agli arresti domiciliari stamani dalla squadra mobile di Potenza nell’operazione «Camaleonte», così denominata perchè gli indagati hanno tentato di "nascondere" beni mobili e immobili alle indagini degli investigatori sulla criminalità organizzata. I tre sono accusati di trasferimento fraudolento di beni. È stato eseguito anche il sequestro dei beni mobili e immobili che i tre volevano sottrarre alle indagini
Potenza, sono indagati e tentano di nascondere il patrimonio: arrestati
POTENZA – Tre persone sono state poste agli arresti domiciliari stamani dalla squadra mobile di Potenza nell’operazione «Camaleonte», così denominata perchè gli indagati hanno tentato di "nascondere" beni mobili e immobili alle indagini degli investigatori sulla criminalità organizzata.

I tre sono accusati di trasferimento fraudolento di beni. Sono stati arrestati su decisione del gip, Michela Tiziana Petrocelli, su richiesta del pm della Direzione distrettuale antimafia, Francesco Basentini. È stato eseguito anche il sequestro dei beni mobili e immobili che i tre volevano sottrarre alle indagini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400