Cerca

Fiat, approvata intesa per operai indotto Melfi

POTENZA – I lavoratori di 12 aziende dell’indotto Fiat – il Consorzio auto componentistica del Mezzogiorno (Acm) – nell’area industriale di San Nicola di Melfi (Potenza), hanno approvato l’ipotesi di accordo per il comparto firmato a giugno da Fim, Uilm, Fismic e Ugl: hanno votato 1.082 persone su 1.513 aventi diritto (71,5%), con 794 voti a favore del nuovo testo (73,3%) e 262 contrari
Fiat, approvata intesa per operai indotto Melfi
POTENZA – I lavoratori di 12 aziende dell’indotto Fiat – il Consorzio auto componentistica del Mezzogiorno (Acm) – nell’area industriale di San Nicola di Melfi (Potenza), hanno approvato l’ipotesi di accordo per il comparto firmato a giugno da Fim, Uilm, Fismic e Ugl: hanno votato 1.082 persone su 1.513 aventi diritto (71,5%), con 794 voti a favore del nuovo testo (73,3%) e 262 contrari. I dati dello scrutinio, che si è svolto stamani a Potenza, sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa.

"E' un accordo fondamentale – hanno spiegato i rappresentanti delle quattro sigle sindacali – poichè è il primo di questo tipo in Italia per flessibilità e professionalità dei lavoratori dell’indotto: ora la Fiat non ha più alibi sulla produzione e sui nuovi modelli, e noi abbiamo accettato la sfida del mercato mondiale". L'accordo si basa su quattro punti fondamentali: la nuova organizzazione del lavoro, "allineata" a quella della Fiat (esigenze produttive e di orario), il premio di competitività, la valorizzazione della professionalità dei lavoratori dell’indotto e la detassazione del salario accessorio. "E' stata data fiducia al nuovo accordo – hanno proseguito – e senza l'approvazione l’unica garanzia retributiva sarebbe stata quella del contratto nazionale, inferiore perchè non comprende gli integrativi, dal salario accessorio ai premi".

Per i rappresentanti delle quattro sigle, "i 'nò sono legati alla campagna di una sigla sindacale, che pur avendo partecipato al tavolo non ha poi firmato l’ipotesi di accordo" facendo quindi riferimento alla posizione della Fiom.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400