Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:25

Minacce a sito web il suo editore indagato per simulazione di reato «Descrizione mistificatoria»

POTENZA - Negli scorsi mesi la direttrice del sito di informazione "Basilicata 24", Giusi Cavallo, aveva più volte denunciato minacce, intimidazioni e danni alla sua automobile e a quelle dei suoi collaboratori: adesso l’editore, Michele Finizio, risulta indagato per simulazione di reato, danneggiamento e stalking. In un video è ripreso mentre danneggia l'auto di una sua giornalista. L'interessato: la descrizione fornita di quel filmato è evidentemente mistificatoria
Minacce a sito web il suo editore indagato per simulazione di reato «Descrizione mistificatoria»
POTENZA - Negli scorsi mesi la direttrice del sito di informazione "Basilicata 24", Giusi Cavallo, aveva più volte denunciato minacce, intimidazioni e danni alla sua automobile e a quelle dei suoi collaboratori: adesso l’editore, Michele Finizio, risulta indagato per simulazione di reato, danneggiamento e stalking. La notizia, pubblicata stamani su alcuni giornali locali, ha trovato conferma in ambienti investigativi.

Secondo quanto si è appreso, durante le indagini la Polizia ha scoperto, anche con un video, che, almeno in un caso, è stato lo stesso editore a danneggiare la vettura della giornalista. Ulteriori indagini sono in corso per accertare le responsabilità di Finizio sugli altri episodi di intimidazione e su eventuali suoi complici.

La direttrice del sito – anche con alcuni post sui social network – aveva raccontato delle minacce subite, pure attraverso lettere, in seguito alla pubblicazione di inchieste in particolare su questioni ambientali riferite al petrolio e all’inquinamento di alcune aree della Basilicata. Inoltre la giornalista aveva mostrato, con immagini e foto, croci e altri segni fatti sulla sua automobile e su quelle degli altri cronisti. E nei giorni scorsi, infine, aveva parlato sul sito di una perquisizione effettuata dalla Squadra mobile nella redazione del sito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione