Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 02:28

Un masso nell'auto «avviso» della mala  al presidente Csail?

VILLA D'AGRI (Potenza) - Il presidente del Comitato sviluppo aree interne lucane (Csail), Filippo Massaro (nella foto), spesso critico sullo sfruttameto dei giacimenti petrolliferi, ha denunciato che, poco dopo il suo rientro a casa, ha sentito un forte rumore provenire da fuori e ha constatato che il lunotto della sua auto era stato sfondato da un pezzo di cemento
Un masso nell'auto «avviso» della mala  al presidente Csail?
VILLA D'AGRI (Potenza) - Il presidente del Comitato sviluppo aree interne lucane (Csail), Filippo Massaro, ha reso noto di aver denunciato ai Carabinieri il danneggiamento delle sua automobile, avvenuto ieri sera a Villa d’Agri di Marsicovetere (Potenza).
Poco dopo il suo rientro a casa, Massaro ha sentito un forte rumore provenire da fuori e ha constatato che il lunotto della sua auto era stato sfondato da un pezzo di cemento.
Massaro - alla guida di un organismo spesso critico sulle conseguenze dello sfruttamento dei giacimenti petroliferi in Basilicata – ha detto che nella vicenda vi sono “aspetti inquietanti” e ha sottolineato che Villa d’Agri è da tempo “accerchiata" da gruppi malavitosi campani e pugliesi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione