Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 03:01

In arrivo i migranti dell’«oro rosso»

di FRANCESCO RUSSO
PALAZZO SAN GERVASIO - Trovare soluzioni per accogliere gli immigrati che arriveranno a breve in Basilicata per la raccolta del pomodoro, considerando che l’ex campo di accoglienza di Palazzo S. Gervasio, ora Centro di identificazione ed espulsione (Cie) non è più utilizzabile. Con questo obiettivo, le istituzioni regionali, le associazioni, le organizzazioni di categoria ma anche i sindaci di alcuni comuni dell’area dell’Alto Bradano si apprestano ad incontrarsi
In arrivo i migranti dell’«oro rosso»
di FRANCESCO RUSSO

PALAZZO SAN GERVASIO - Trovare soluzioni per accogliere gli immigrati che arriveranno a breve in Basilicata per la raccolta del pomodoro, considerando che l’ex campo di accoglienza di Palazzo S. Gervasio, ora Centro di identificazione ed espulsione (Cie) non è più utilizzabile. Con questo obiettivo, le istituzioni regionali, le associazioni, le organizzazioni di categoria ma anche i sindaci di alcuni comuni dell’area dell’Alto Bradano si apprestano ad incontrarsi. Una riunione è in programma domani, per discutere di una proposta utile a fronteggiare il problema. «Potrebbe verificarsi nuovamente - dicono Antonio Lapadula, segretario della Fai-Csil - una situazione drammatica.

Purtroppo ormai il campo di accoglienza di Palazzo San Gervasio è diventato un Centro di identificazione ed espulsione ed è gestito direttamente dal governo nazionale. Non molto tempo fa - dice ancora - avevamo anche presentato un’istanza al Prefetto, il quale ci aveva ribadito che la struttura non può essere più adibita a centro di accoglienza, perché le sue funzioni ormai sono altre. Adesso, a livello regionale si sta pensando alla realizzazione di alcune tensostrutture, in aree del territorio interessato, da gestire attraverso le associazioni di volontariato. La proposta è di Pietro Simonetti, presidente del Centro di studi e ricerche economiche e sociali (Cseres).
Con un investimento minimo, come è stato fatto nel Foggiano sarà possibile garantire un minimo di dignità a queste persone, che già stanno iniziando ad occupare casolari abbandonati in condizioni igieniche pessime».

Per Gerardo Nardiello, della Uila-Uil «il Cie di Palazzo è uno degli obbrobri messi in campo dal governo: prima si smantella meglio è, perché così non si dà accoglienza, non si assistono gli extracomunitari, ma si offende l’umanità delle persone». «La cosa migliore - dice ancora Nardiello - sarebbe l’integrazione dei migranti nei comuni: così andremmo a migliorare la qualità della vita persone, diminuirebbe il caporalato e ne beneficerebbero gli stessi comuni, con un controllo più diretto e preciso sulla migrazione dei lavoratori ».

«Il centro di Palazzo San Gervasio - interviene Vincenzo Esposito, della Flai-Cgil - ormai è gestito unicamente e direttamente dal governo. Per questo motivo è senz'altro apprezzabile la proposta di Pietro Simonetti: saranno realizzate alcune tensostrutture, capaci di ospitare fino a 150 persone ciascuna. Il 25 giugno ci sarà un incontro organizzativo di coordinamento al quale parteciperanno i rappresentanti dei Comuni interessati a dare ospitalità ai migranti del pomodoro. Ma è importante anche quanto sta facendo la Regione, che ha da poco approvato un disegno di legge per rispondere più adeguatamente alla portata dei nuovi fenomeni migratori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Basilicata, in arrivo 14mlna 7mila imprese agricole

Basilicata, in arrivo 14mln
a 7mila imprese agricole

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 
Minaccia ex marito compagna scatta divieto di avvicinamento

Minaccia ex marito compagna
scatta divieto di avvicinamento

 
incidente sul lavoro

Operaio 40enne morto
sciopero di otto ore

 
Evasione fiscale per 1,3 mln in ditta commercio carburanti denunciato l’amministratore

Ditta commercio carburanti
evade il fisco per 1,3 milioni
denunciato l’amministratore

 
Stalking, il gip «confina»tre romeni nel Potentino

Stalking, il gip «confina»
tre romeni nel Potentino

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Due italiani tra i magnifici 100 di Time

Due italiani tra i magnifici 100 di Time

 
Economia TV
Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

 
Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018