Cerca

a lavello

Toglie i sigilli a contatore
gas: in manette commerciante

Toglie i sigilli a contatore gas: in manette commerciante

POTENZA - Con le accuse di furto aggravato e violazione di sigilli, a Lavello (Potenza) i Carabinieri hanno arrestato (ora si trova ai domiciliari) il proprietario di un esercizio commerciale. L’uomo - che ha 69 anni - ha rimosso i sigilli apposti per morosità al contatore del gas metano e si è quindi allacciato abusivamente alla rete, «usufruendo - è specificato in un comunicato diffuso dal Comando provinciale di Potenza - gratuitamente e in modo illecito sin dall’ottobre dello scorso anno, della relativa erogazione, per un equivalente di circa duemila euro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400