Venerdì 22 Giugno 2018 | 21:01

industria

Melfi pronta a produrre i modelli alta gamma Fca

Secondo indiscrezioni l'azienda dal primo giugno sposterebbe all’estero la produzione di vetture del segmento B. Un cambiamento per lo stabilimento di Melfi che non farebbe più la Punto

I sindacati lucani, in realtà, non sono più di tanto preoccupati

stabilimento Fca Melfi

MELFI (Potenza) - La Fiat Chrysler Automobiles potrebbe produrre in Italia unicamente auto di fascia alta, spostando all’estero le vetture del segmento B. Questo, secondo alcune indiscrezioni di stampa su quello che il primo giugno, l’amministratore delegato della Fca, Sergio Marchionne riferirà al momento della presentazione del piano industriale del gruppo. Ci saranno ripercussioni negative in Basilicata? I sindacati lucani, in realtà, non sono più di tanto preoccupati.

«Bisognerà vedere, al di là degli annunci - commenta Roberto D’Andrea, segretario della Fiom-Cgil della Basilicata - dopo il primo giugno cosa effettivamente succederà dal punto di vista della produzione negli stabilimenti italiani. Per Melfi, se la Punto non dovesse essere sostituita da un’auto in grado di raggiungere gli stessi numeri, rischiamo di dover ricorrere a soluzioni tampone che salvaguardino i lavoratori, come ad esempio gli ammortizzatori sociali. Dopo il primo di giugno, per questo motivo - annuncia il sindacalista - la Fiom lucana chiederà un incontro all’azienda per capire le ricadute del nuovo piano industriale sullo stabilimento di Melfi, per il quale lavorano - ricorda D’Andrea - oltre che gli ottomila lavoratori diretti, anche i tremila dell’indotto, alcune centinaia dei quali con contratti di somministrazione in scadenza e i circa mille operai del sequenziamento».

«Eravamo già convinti - sostiene Pasquale Capocasale, segretario regionale della Fismic - che la soluzione non potesse passare attraverso auto di piccolo segmento, per effetto dei costi: lo abbiamo visto con la Panda sullo stabilimento di Pomigliano. A Melfi dovranno essere prodotti modelli medio-alti e vetture che non subiscano troppo lo stress del mercato: è questa la strada maestra da intraprendere per avere la piena occupazione. Ad oggi, comunque, la Jeep e le 500 X non corrono alcun rischio». «Ormai è da tempo - evidenzia Marco Lomio, leader della Uilm-Uil lucana - che la Fiat ha scelto di produrre auto di alta gamma: è chiaro che per lo stabilimento di Melfi la perdita della Punto al momento può sembrare un problema, ma ritengo che grazie alla professionalità dei lavoratori di Melfi, all’alta flessibilità che abbiamo creato nello stabilimento e alla qualità del prodotto, il primo giugno, al momento della presentazione del piano industriale, ci saranno per noi novità positive. Bisogna solo attendere con fiducia, ed allo stesso tempo continuare a sostenere che Melfi abbia diritto ad un nuovo modello, che potrebbe essere una Jeep con tecnologie più avanzate».

«Già tre anni fa - interviene il segretario regionale della Fim-Cisl, Gerardo Evangelista - avevamo evidenziato la necessità di individuare con largo anticipo una nuova vettura in sostituzione della Punto. Subito dopo il discorso di Marchionne del primo giugno, bisognerà avviare un percorso con l’azienda per attraversare la fase di transizione dopo lo stop, entro settembre, della produzione del vecchio modello. Concentrare in Italia la produzione dei segmenti Premium di Fca - conclude - è comunque una straordinaria opportunità anche per Melfi, pensando ad un altro modello Jeep da realizzare sulla linea della Punto».

Strada Provinciale 48 del Basso Melfese, 85025 Zona Industriale San Nicola PZ, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Incassano vincite «Gratta & vinci» rubati a Venosa

Incassano vincite «Gratta & vinci» rubati a Venosa

 
furto pneumatici a Potenza

È allarme per i furti di pneumatici a Potenza

 
Materit, bomba ecologica è in procinto di esplodere

Materit, bomba ecologica
è in procinto di esplodere

 
Tentata truffa ad anziana, quattro denunce

Tentata truffa ad anziana, quattro denunce

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Omicidio Tetta, confermata condanna a 20 anni

Omicidio Tetta, confermata condanna a 20 anni

 
Sequestrati tremila prodotto nel Potentino

Sequestrati tremila prodotti nel Potentino

 
Più sport a Potenza edizione 2017

A Potenza due giorni di «Più sport»

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

 
Italia TV
Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso