Sabato 21 Luglio 2018 | 19:40

L'inchiesta

Immobili occupati a Maratea
indagati 4 funzionari comunali

Si tratta dell’occupazione di appartamenti del complesso del "Villaggio primavera», realizzato dopo il terremoto del 1980

Immobili occupati a Marateaindagati 4 funzionari comunali

Quattro funzionari del Comune di Maratea (Potenza) sono stati denunciati alla magistratura dalla Guardia di Finanza con le accuse di abuso d’ufficio e omessa denuncia di reato, in relazione all’occupazione abusiva di immobili destinati ad uso pubblico, accusa per la quale sono state denunciate altre 12 persone.

Si tratta dell’occupazione di appartamenti del complesso del "Villaggio primavera», realizzato dopo il terremoto del 1980 per far fronte all’emergenza abitativa e destinati poi «alle finalità proprie di edilizia residenziale pubblica. Si tratta, in particolare di 44 appartamenti».

A settembre dello scorso anno, nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Lagonegro (Potenza), la Guardia di Finanza ha acquisito documenti nell’ufficio tecnico del Comune di Maratea per «ricostruire le abusive occupazioni succedutesi nel tempo». Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che «12 nuclei familiari hanno usufruito in maniera indebita di altrettante abitazioni fin dagli anni '90, impossessandosene senza averne alcun titolo». I funzionari comunali hanno omesso di denunciare le «situazioni irregolari» e di avviare le iniziative necessarie a rendere liberi gli appartamenti «per gli aventi diritto iscritti nelle graduatorie e di porre in essere le previste procedure di controllo e di verifica dei requisiti previsti dalla legislazione regionale di riferimento, tra cui i limiti di reddito, l’adeguamento dei canoni, il riscontro del loro avvenuto pagamento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, blitz nella notte: spuntaun ripetitore. «Non è autorizzato»

Potenza, blitz nella notte: spunta un ripetitore. «Non è autorizzato»

 
Melfi, un 23enne incensuratoarrestato per spaccio di droga

Melfi, un 23enne incensurato
arrestato per spaccio di droga

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS