Martedì 19 Giugno 2018 | 10:41

sanità

Emiliano: entro 1 mese
soluzione per assegno cura

«Tutti gli assegni di cura saranno pagati entro 30 giorni, fatta eccezione per le Asl di Bari e Foggia che arriveranno a 45 giorni a causa dell’alto numero di richiedenti». E’ l’impegno preso dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine dell’incontro con disabili, loro familiari e membri delle maggiori associazioni che si occupano dell’assistenza completa dei malati gravi. La situazione in Puglia si trascina da luglio 2017 con una procedura relativa alla nuova misura di sostegno per gli ammalati di Sla e di tutte le patologie altamente invalidanti, che conducono alla non autosufficienza, che ha lasciato aperte molte interpretazioni sui criteri, tanto da spingere molti anziani non autosufficienti, ma non ammalati gravi, ad avanzare richieste.

«Le burocrazie purtroppo non sono riuscite a governare assieme agli uffici del Welfare della Regione Puglia il nuovo criterio di classificazione delle disabilità gravi e gravissime.

Oggi davanti a tutta questa gente che è scesa in strada - ha spiegato Emiliano - abbiamo fatto prendere agli uffici impegni categorici sui tempi per i pagamenti degli assegni di cura». «Mi auguro che siano mantenuti e vigilerò in prima persona - ha aggiunto - affinché i tempi siano quelli indicati oggi».

"Purtroppo si sono verificate in questa vicenda molte situazioni disdicevoli, la prima certamente è l’allargamento enorme della platea con moltissime domande fuori scala che faranno perdere tempo a chi ha già diritto». «La Regione e la giunta da me presieduta per far fronte all’enorme allargamento della platea hanno già portato a 50 milioni il budget ed io ora mi auguro - ha concluso Emiliano - che uffici con il denaro necessario riescano a fare finalmente il loro dovere».

Al termine del faccia a faccia con i disabili, i loro familiari ed i componenti delle associazioni di volontariato, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha assicurato che «oggi è stato definito un percorso per superare nel minor tempo possibile le criticità amministrativo-sanitarie emerse». Emiliano a tal fine ha anche incontrato il presidente di Anci Puglia, Domenico Vitto, chiedendo «la collaborazione di tutti i Comuni affinché assicurino la partecipazione degli assistenti sociali nelle valutazioni sanitaria di tutti coloro che hanno presentato domanda» per gli assegni di cura.

La platea dei potenziali beneficiari in Puglia, a fronte di 2500 fruitori storici dell’assegno, è ad oggi di oltre 9000 assistiti e la maggioranza di questi non è stata mai valutata ai fini della concessione del beneficio. L’obiettivo annunciato da Emiliano è di «completare entro il 30 aprile l’attività di valutazione sanitaria per individuare la platea dei beneficiari». Nel frattempo ogni Asl continuerà a liquidare e pagare coloro che sono stati valutati e ritenuti ammissibili al beneficio, man mano che si completa la fase di valutazione sanitaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Dazi, Trump: altri 200 mld se Cina reagisce

Dazi, Trump: altri 200 mld se Cina reagisce

 
Italia TV
Stadio Roma, oggi vertice Raggi-M5s in Campidoglio

Stadio Roma, oggi vertice Raggi-M5s in Campidoglio

 
Calcio TV
Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
Il 2% degli europei "svapa"

Il 2% degli europei "svapa"

 
Spettacolo TV
Rifugiati di ieri e di oggi

Rifugiati di ieri e di oggi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018