Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 15:58

Il ministro chiama il sindaco di Taranto

TARANTO - «Questa mattina ho ricevuto la telefonata del ministro Carlo Calenda che si è detto disponibile a parlarmi a margine dell’incontro del prossimo 31 ottobre con i sindacati e la nuova proprietà dell’Ilva». Lo riferisce il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, che nei giorni scorsi aveva chiesto al ministro dello Sviluppo Economico di coinvolgere gli enti locali nei tavoli di confronto con Am Investco. «Ho accettato l’invito - aggiunge Melucci - che risponde esattamente alle esigenze da me avanzate fin dall’inizio: massima collaborazione da parte dell’amministrazione se accompagnata da altrettanta massima condivisione, partecipazione e coinvolgimento nel processo decisionale sul delicatissimo tema Ilva, che comprende la questione ambientale, occupazionale e dell’indotto». Un primo «ordine del giorno dell’incontro - conclude il sindaco - verterà sulla messa a conoscenza di tutte le problematiche della comunità. Sono molto soddisfatto della conversazione avuta e della sensibilità che finalmente il Mise sta dimostrando».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400