Martedì 19 Giugno 2018 | 22:04

La Chiesa: "Lavoro è priorità"

ROMA- Tagliare le tasse a chi vuole creare lavoro, premiare le imprese che valorizzano le competenze, non solo professionali, dei propri lavoratori, puntare di più sulla formazione professionale, adeguare gli stipendi delle donne a quelli degli uomini e soprattutto creare opportunità per i giovani per farli uscire da quelle sacche croniche di precariato. E’ quasi una piattaforma sindacale quella della Conferenza Episcopale Italiana che continua a ripetere che «il lavoro è una priorità» del Paese. Non bastano i segnali di una possibile ripresa se questa - sottolineano i vescovi - non si traduce in opportunità lavorative per i giovani, che non hanno mai avuto un’occupazione vera, e per gli adulti che invece l'hanno persa.

Se ne parlerà a fine mese a Cagliari nell’appuntamento delle Settimane Sociali tutto dedicato al lavoro, che coinvolgerà uomini di Chiesa ma anche delle istituzioni. Ma intanto i pastori scendono in campo con i loro operai.

Sono di questi giorni gli appelli diretti per trovare soluzioni che non lascino la gente a casa, dall’Ilva alla Perugina. Voci di vescovi e parroci che non si limitano a inviare note ma scendono in piazza con i lavoratori. Tra questi l'arcivescovo di Taranto, mons. Filippo Santoro, che in Cei guida proprio la Pastorale per il lavoro. In questi giorni alza la voce per l’Ilva: «Bisogna evitare gli esuberi. Questo numero annunciato di quattromila è veramente impressionante perché è proprio il contrario di quanto ci era stato detto dai rappresentanti del governo». Da Taranto a Genova, anche il cardinale Angelo Bagnasco si spende per la vertenza contro il piano di quattromila esuberi: «Tutti devono cercare di non chiudere le vie della comunicazione e continuare il dialogo, cercando di trovare, se esistono, vie alternative almeno provvisorie, in attesa che l’azienda possa riprendere un ritmo tale da ampliare nuovamente l’organico».

Stesso scenario a Perugia, dove rischiano di restare a casa 64 su oltre 800 lavoratori di un’azienda storica per la città: ieri a manifestare davanti ai cancelli della Perugina c'era anche don Claudio Regni, per 24 anni il prete della fabbrica del cioccolato. «La Chiesa sta sempre con i più deboli e chi deve portare a casa un pezzo di pane è debole», ha detto.

Un protagonismo, quello della Chiesa italiana, sostenuto anche dalle ripetute parole del Papa che a più riprese ha chiesto non solo un lavoro per tutti ma anche «un lavoro degno». E che in tutte le visite pastorali in Italia ha sempre un momento dedicato al mondo del lavoro.

Se ne parlerà dunque a Cagliari tra il 26 e il 29 ottobre. "Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo, solidale» il filo conduttore dell’assise di cardinali, vescovi e anche laici della Chiesa italiana al quale parteciperanno però anche politici e ministri, compreso il premier Paolo Gentiloni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

 
Calcio TV
Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

 
Economia TV
'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino