Cerca

Scontro a Lama

Schianto in moto a Taranto: 28enne la vittima

Ferita anche una ragazza di 17 anni.

Schianto in moto a Taranto: 28enne la vittima

Uno schianto nella notte, lo scooter fuori controllo contro un palo della pubblica illuminazione e una giovane vita spezzata per sempre con il carico di dolore e lutti che ogni tragedia della strada si porta dietro.
L’incidente mortale è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in via Brigantini, a Lama, alle porte della città. In sella al motociclo c’erano due ragazzi: Simone Fumarola, 28 anni e una minorenne.
Il 28enne era alla guida del mezzo quando, per cause ancora sconosciute, ne ha perso il controllo andandosi a schiantare contro un palo della luce. I due ragazzi stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto. Fumarola potrebbe aver sbandato per evitare un ostacolo improvviso, o forse la sua moto viaggiava ad una velocità eccessiva. Fatto sta che il mezzo, giunto in prossimità di una curva in via Brigantini, ha perso l’aderenza sulla strada ed è volato via dopo aver sbandato. I due passeggeri sono stati sbalzati a terra. La ragazza ha riportato ferite, ma non gravi. Per Fumarola, invece, non c’è stato nulla da fare. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti passati in via Brigantini dopo l’incidente. La ragazza, una 17enne tarantina, era in stato di choc, mentre il 28enne è apparso subito in condizioni critiche.
Sul posto, in pochi minuti, sono arrivate le ambulanze del 118 che hanno soccorso i due motociclisti. I medici hanno prestato le prime cure alla ragazza e hanno cercato di strappare alla morte il 28enne. Per diversi minuti al ragazzo è stato praticato il massaggio cardiaco, ma purtroppo per Simone Fumarola non c’era più nulla da fare. Il malcapitato motociclista si è spento durante il trasferimento in ospedale. Troppo gravi le ferite riportate in seguito alla caduta dalla moto. Sul posto per i rilievi, l’altra notte, hanno operato gli agenti della Squadra Volante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400