Mercoledì 15 Agosto 2018 | 05:34

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Donazione organi, sabato giornata al «Petruzzelli»

Il prof. Gesualdo: speriamo di avere con noi il Pontefice

«La donazione degli organi è un atto nobile e meritorio». Con questa frase pronunciata da Papa Francesco il Coordinamento regionale trapianti del Policlinico ha lanciato la campagna di sensibilizzazione con grandi manifesti che da settimane sono stati collocati sui più importanti palazzi delle istituzioni regionali e di oltre 25 ospedali pugliesi.

«L'iniziativa - spiega il prof. Loreto Gesualdo, coordinatore regionale trapianti e presidente della Scuola di Medicina dell'Università di Bari - vedrà il suo momento centrale il prossimo 7 luglio in occasione della visita a Bari di Sua Santità Papa Francesco. Per quella data il Coordinamento regionale trapianti Puglia, insieme alle istituzioni regionali della Sanità, ha organizzato presso il Teatro Petruzzelli di Bari un evento pubblico per celebrare i 1.500 trapianti di rene realizzati nella regione Puglia, al quale sono state invitate a partecipare le famiglie dei donatori ed i pazienti che hanno beneficiato di questo atto di amore per la vita».

L’iniziativa sarà presentata ufficialmente domani, mercoledì 4 luglio alle ore 10.30 nel corso di una conferenza stampa presso la Presidenza della Regione Puglia, alla quale prenderanno parte il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro e il preside della facoltà di medicina dell’Università di Bari, nonché coordinatore regionale per i Trapianti in Puglia, Loreto Gesualdo.

«Non nascondiamo la speranza - aggiunge il prof. Gesualdo - di poter accogliere in quella circostanza papa Francesco, a cui nelle prossime ore speriamo di poter affidare una lettera, che contiene l’auspicio che Sua Santità possa incoraggiare la popolazione alla generosa solidarietà della donazione degli organi».«Nella lettera - aggiunge il prof. Gesualdo - confidiamo nella misericordia di Sua Santità per incoraggiare al dono che restituisce vita e speranza alle migliaia di pazienti che attendono con trepidazione un trapianto. Ma anche alle loro famiglie che li accompagnano, quotidianamente, seppur con viva speranza, nella sofferenza».

«Per questo - spiega ancora il prof. Gesualdo - confortati anche dall’incoraggiamento di mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo Metropolita di Bari-Bitonto, ci siamo rivolti al Pontefice  affinché possa aiutarci a trovare le parole, prima di tutto per ringraziare le famiglie che nel dolore hanno scelto la possibilità di dare speranza  ad un fratello sofferente, ma anche per tutti coloro che hanno paura, per dare loro coraggio e dimostrare che l'amore è capace di annientare ogni timore». 

Alla campagna, che potrebbe costituire una svolta nella diffusione di questo straordinario atto d’amore che è la donazione degli organi, partecipano le più rappresentative realtà della Regione: Asl, le tre Università Pugliesi, aziende dei trasporti, banche, organi di informazione. Il messaggio sulla donazione degli organi diventerà un argomento centrale nei prossimi mesi e sarà declinato in una serie di iniziative in tutta la regione a cominciare con la partecipazione ad uno dei più importanti eventi culturali “Il libro possibile” in programma a Polignano dal 4 al 7 luglio.

«Diciamo - conclude il prof. Gesualdo - che la Puglia, con queste iniziativa farà scuola nella nuova cultura della donazione e degli organi e diventerà un esempio - come lo è stata nell'accoglienza - anche per la sua generosità nel dono della vita attraverso la donazione degli organi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Natale o Ferragosto? A Torre dell'Orso scatta il Christmas Party in spiaggia

Natale o Ferragosto? A Torre dell'Orso arriva Babbo Natale in spiaggia

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 16 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 

ANSA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle 21

Ansatg delle 21

 
Italia TV
Crollo ponte: presidente Consiglio su luogo disastro

Crollo ponte: presidente Consiglio su luogo disastro

 
Spettacolo TV
Ariana Grande e James Corden reinventano il Titanic

Ariana Grande e James Corden reinventano il Titanic

 
Mondo TV
Westminster: 3 in totale i feriti, 'atto deliberato'

Westminster: 3 in totale i feriti, 'atto deliberato'

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 15 agosto 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 15 agosto 2018

 
Calcio TV
Al via campionato di Serie B a 19 squadre

Al via campionato di Serie B a 19 squadre

 
Economia TV
Spread Btp-Bund sfiora i 280 punti

Spread Btp-Bund sfiora i 280 punti

 
Sport TV
Nuoto, atletica e ciclismo: pioggia di medaglie azzurre

Nuoto, atletica e ciclismo: pioggia di medaglie azzurre