Martedì 14 Agosto 2018 | 12:44

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MOSCA

Cremlino:Punire dirigenti non è priorità

Per decisioni Cio su presunto doping di Stato:"Tuteliamo atleti"

Cremlino:Punire dirigenti non è priorità

MOSCA, 6 DIC - Punire gli alti funzionari pubblici russi colpiti dal Cio per il presunto doping di Stato non è una priorità: lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov. "Con sicurezza - ha affermato Peskov - posso dire solo una cosa: questo tema non può essere prioritario, a essere prioritario è il tema della tutela degli interessi dei nostri atleti". E' su questo, ha detto il portavoce del Cremlino, che "dobbiamo concentrare completamente, e in primo luogo, tutti i nostri sforzi: tutto il resto è secondario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Golf: Paratore al Nordea Masters

Golf: Paratore al Nordea Masters

 
Alize Cornet durante gli Open in Ohio

Alize Cornet durante gli Open in Ohio

 
Tennis: Cincinnati, partono bene Djokovic e Wawrinka

Tennis: Cincinnati, partono bene Djokovic e Wawrinka

 
Andrey Rublev nel match contro Kei Nishikori agli Open Ohio

Andrey Rublev nel match contro Kei Nishikori agli Open Ohio

 
Calcio: Eto'o firma per il Qatar Sc

Calcio: Eto'o firma per il Qatar Sc

 
Eurotour, Molinari il migliore a luglio

Eurotour, Molinari il migliore a luglio

 
Cincinnati, Serena Williams parte bene

Cincinnati, Serena Williams parte bene

 
A Cincinnati ok Djokovic e Wawrinka

A Cincinnati ok Djokovic e Wawrinka

 

GDM.TV

Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 
A Vieste la leggenda di Cristalda e Pizzomunno si trasforma in street art

A Vieste la leggenda di Cristalda e Pizzomunno si trasforma in street art

 
Tutti pazzi per il parco acquatico gonfiabile: inaugurato il Crazy Park

Tutti pazzi per il primo parco acquatico gonfiabile di Bari: ecco il Crazy Park

1commento

 
Salvini a Lesina: «Dedico questa piazza a tutti quelli che non hanno capito che la musica è cambiata»

Salvini: «Dedico questa piazza a tutti quelli che non hanno capito che la musica è cambiata» Vd

 
Cerignola, fa la rapina in market:ma in coda c'è un carabiniere: preso

Cerignola, fa la rapina in market: in coda c'è un carabiniere: preso Vd

 

PHOTONEWS