Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:08

ROMA

Benzema: "Se si è titolari non si parte"

Su Mbappè: "E' giovane e ha bisogno di tempo per inserirsi"

Benzema: "Se si è titolari non si parte"

ROMA, 15 SET - Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, avverte la dirigenza del club 'blanco', parlando del proprio futuro in un'intervista a Sports France, poi rilanciata dal giornale spagnolo As. A una domanda sul futuro, Benzema ha risposto in modo emblematico: "Se sei un titolare, non devi andare altrove". Parole che possono suonare come un avvertimento, soprattutto se accostate ai problemi di concorrenza nel reparto avanzato della squadra campione d'Europa. Nell'attuale tridente del Real, il gallese Bale viene considerato l'anello debole, pronto a fare spazio a Isco o Asensio, mentre Benzema e Cristiano Ronaldo restano titolari inamovibili. Nell'intervista, il francese ha parlato anche di Mbappè, definendolo "un giocatore molto buono". "E' ancora giovane - ha detto il centravanti - bisogna dargli tempo, perché nel calcio è difficile". Sul passaggio di Neymar al PSG, ha aggiunto: "Ho trovato strano il suo addio al Barcellona. Senza dubbio avrà avuto le sue ragioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione