Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 23:15

ROMA

Nba, tonfo Cleveland e Houston

I Cavaliers umiliati in casa dal modesto Portland

Nba, tonfo Cleveland e Houston

ROMA, 12 GEN - Si sono giocate sei partite nella notte scorsa in Nba e non sono mancate le sorprese. Come il tonfo clamoroso in casa dei Cleveland Cavaliers che non riescono a confermare la loro forza e il primato nella classifica della Eastern Conference, e vengono messi al tappeto con un largo scarto di punti, 102-86, dal Portland. Altro risultato in controtendenza rispetto alle attese anche il brusco stop con il punteggio di 119-105 che il Minnesota ha imposto agli Houston Rockets, reduci da nove vittorie consecutive e terzi nella classifica della Western Conference. Successo anche per i Los Angeles Clippers, 105-96 su Orlando, costretto a subire la seconda sconfitta consecutiva. Delle altre partite, va segnalato il 103-95 di Oklahoma City sui Grizzlies Memphis, con Russell Westbrook ancora protagonista di una tripla doppia. Vittoria di misura proprio allo scadere del tempo, 98-97, del Philadelphia sui New York Knicks, che infilano così la nona sconfitta nelle ultime dieci partite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione