Domenica 22 Luglio 2018 | 09:06

BERGAMO

Zapata, io sforzo economico per Atalanta

Calciatore: Contento di essere qui,approdo in una grande società

Zapata, io sforzo economico per Atalanta

BERGAMO, 12 LUG - "Sono contento di essere qui, a maggior ragione perché ho saputo dello sforzo economico sostenuto dal presidente per avermi". Duvan Zapata affida al sito ufficiale dell'Atalanta le prime parole da nerazzurro, con elogio al patron Antonio Percassi: "Approdo finalmente in una grande società, che mi aveva messo nel mirino già da un paio d'anni - ha proseguito l'attaccante colombiano -. Il presidente, scherzando, mi ha accolto dicendomi che almeno non gli potrò più segnare come avvenuto negli ultimi anni con l'Udinese e la Sampdoria". Il neo prestito biennale con diritto di riscatto, arrivato da Genova, fissa anche gli obiettivi stagionali: "Personalmente punto a segnare tanti gol, ma per affrontare tre competizioni con molte partite è essenziale prepararsi al meglio fisicamente. Ma inizio col piede giusto, perché mi hanno fatto sentire importante puntando su di me e facendo di tutto per prendermi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Inter-Zenit pari pirotecnico, 3-3

Inter-Zenit pari pirotecnico, 3-3

 
Roma: Defrel a un passo da Samp

Roma: Defrel a un passo da Samp

 
Open Championship, gran rimonta Molinari

Open Championship, gran rimonta Molinari

 
Tennis: Umago, Cecchinato in finale

Tennis: Umago, Cecchinato in finale

 
tennis: a Bastad finale Fognini-Gasquet

tennis: a Bastad finale Fognini-Gasquet

 
Arrivabene "Pole dedicata a Marchionne"

Arrivabene "Pole dedicata a Marchionne"

 
Amichevoli: 9 gol del Bologna al Comano

Amichevoli: 9 gol del Bologna al Comano

 
Genoa ko nell'Interwetten Cup

Genoa ko nell'Interwetten Cup

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS