Lunedì 23 Luglio 2018 | 12:00

LIVERPOOL

"Giocare da squadra nostra forza"

Di Francesco "Servirà intensità". Kolarov "Qui non per caso"

"Giocare da squadra nostra forza"

LIVERPOOL, 23 APR - "Domani sarà fondamentale essere più squadra, come abbiamo fatto col Barcellona anche se affrontiamo una squadra differente dai blaugrana per ritmo e intensità. Dovremo essere al loro pari per intensità". Presenta così la semifinale di andata di Champions tra Liverpool e Roma, il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco, nella conferenza stampa della vigilia, dicendosi emozionato per l'atmosfera che troverà domani sera ad Anfield. "Non siamo qui per caso, abbiamo dimostrato di essere a livello di una semifinale di Champions e ora siamo pronti per fare due grandi partite - gli ha fatto eco Aleksander Kolarov - Dico due perchè domani non si deciderà niente, ci sarà anche la partita in casa". Non credo che se fermiamo Salah abbiamo risolto i problemi - aggiunge il serbo -. Dobbiamo giocare da squadra perché loro hanno altri grandi giocatori e dobbiamo stare molto attenti a tutti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Golf: Inter celebra vittoria Molinari

Golf: Inter celebra vittoria Molinari

 
Tennis, Simona Halep n. 1 del ranking

Tennis, Simona Halep n. 1 del ranking

 
Tennis, Nadal sempre il n. 1 del mondo

Tennis, Nadal sempre il n. 1 del mondo

 
Amichevoli: cinquina del Napoli al Carpi

Amichevoli: cinquina del Napoli al Carpi

 
Tennis: Cecchinato in trionfo a Umago

Tennis: Cecchinato in trionfo a Umago

 
Troppe polemiche, Ozil addio a Nazionale

Troppe polemiche, Ozil addio a Nazionale

 
Molinari, Vittoria per mia famiglia

Molinari, Vittoria per mia famiglia

 
Chimenti, vittoria Molinari leggendaria

Chimenti, vittoria Molinari leggendaria

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS