Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 02:20

News Agroalimentari - E' in arrivo la riapertura dei termini per un mese

Mastri oleari, in Puglia unico albo in Italia a cui iscriversi

OLIVE - Una grande ricchezza

OLIVE - Una grande ricchezza

NEWS AGROALIMENTARI - Olio extra vergine di oliva, frantoi chiusi ma nuove attività in arrivo. Da tutta Italia prosegue l’attenzione del mondo olivicolo verso l'istituzione dell’Albo Regionale dei Mastri Oleari, fortemente voluto e promosso dall’Associazione dei Frantoiani di Puglia (AFP) da anni impegnata nella valorizzazione di questa professione. Ottenuto il primo risultato, che si distingue perché è l’unico Albo in Italia e con iscrizioni che sono arrivate da tutta la penisola, si è ora in attesa di una riapertura dei termini per un mese così da consentire ad un più ampio numero di professionisti del frantoio di aderire. Si attende in questi giorni una risposta, che dovrebbe essere positiva – dice Stefano Caroli, presidente AFP - dall’assessorato alle Risorse agroalimentari guidato da Leonardo Di Gioia.

«Era da molto tempo che attendevamo l’istituzione dell'Albo, - conclude Caroli – come strumento di tutela delle aziende e del consumatore».

L’art. 2 della legge regionale 24 marzo 2014 n. 9, individua il mastro oleario come il responsabile della conduzione tecnica del frantoio, di norma coincidente con il titolare dell’impresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione