Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 12:21

News agroalimentari | STORIE DI CUCINA BARESE

Bari, «La Taberna» splende con 60 anni a tavola fra tradizione e sapori

Bari, «La Taberna» splende con 60 anni a tavola fra tradizione e sapori

A tavola, storie di famiglie che sono colonne della ristorazione. Il calore dell’accoglienza e quel sentirsi a casa propria. Così risplende a Bari, con ben 60 anni di attività, uno di quei luoghi in cui la ristorazione non è semplice mansione professionale, ma arte culinaria fra tradizione ed innovazione. Luoghi magici in cui si respira storia barese, dedizione e passione. Tutto questo è «La Taberna», il ristorante barese in cui le competenze, i sacrifici e la profonda passione quotidiana di Filippo Carella, titolare del locale, hanno trovato la complicità di sua moglie Rosa e dello chef e pasticcere Pietro Abbaticchio. Tanti riconoscimenti, fra i quali brilla la «Guida d'Oro» dei ristoranti di Veronelli. Il locale è rustico e suggestivo, ricavato in una antica cantina con suggestive pareti e arcate di tufo.
Nel piatto una cucina verace, quella de «La Taberna», presentata con raffinatezza, senza mai perdere di vista il sapore delle pietanze con particolare eccellenza per le cotture sulla carbonella. Cicorie e fave, braciola al sugo, frittate, verdure in mille modi, fritture e pastelle doratissime, primi piatti della tradizione barese con ingredienti selezionati, secondi di carne e di pesce di prima scelta. E poi i dolci, vere leccornie.
La clientela de «La Taberna» è di quelle fedelissime, che difficilmente baratterebbero l’esperienza di un porto sicuro con qualcosa di nuovo e forse troppo moderno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione