Cerca

Martedì 20 Febbraio 2018 | 14:57

NEW YORK

Torna il boia in Texas dopo un anno

Contro serial killer e stupratore anche di minorenni

Torna il boia in Texas dopo un anno

NEW YORK, 18 GEN - La mano del boia torna in azione in Texas dopo un anno. A essere giustiziato oggi sarà Anthony Shore, 55 anni, detto 'Tourniquet Killer' (killer del laccio emostatico), serial killer e stupratore anche di minorenni reo confesso. L'uomo commise i suoi crimini tra gli anni '80 e '90 ma fu arrestato solo nel 2003, incastrato dal suo Dna trovato su una delle vittime. Shore stuprò e uccise ragazzine dai 9 ai 14 anni di età e una 21enne, in totale cinque persone. Shore è il primo a essere giustiziato da quando un anno fa si è insediato il nuovo procuratore della contea di Harris, la democratica Kim Ogg. Un precedente che non si verificava da oltre 30 anni. La Ogg non crede nella pena di morte come deterrente per i crimini, tuttavia nel caso di Shore ritiene sia la cosa giusta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione