Giovedì 19 Luglio 2018 | 06:10

PECHINO

Primo caso di #MeToo in Cina

Stimato accademico cacciato da Beihang University per abusi

Primo caso di #MeToo in Cina

PECHINO, 12 GEN - La Beihang University di Pechino ha licenziato in tronco Chen Xiaowu, stimato e popolare accademico, per gli abusi sessuali contestatigli da numerose donne, in quello che sui social media locali è stato definito come clamoroso e primo caso in Cina del movimento di denuncia #MeToo, partito dagli Stati Uniti. La Beihang University ha postato un messaggio ieri sera in cui dato conto del risultato di un'indagine a carico di Chen la cui condotta ha violato l'etica professionale creando "influenza detestabile sulla sulla società". Chen è stato sollevato da tutti gli incarichi, compresi quelli di professore e di vice capo degli studenti ormai laureati. La Beihang ha "tolleranza zero verso sulle violazioni etiche accademiche" e ha promesso di rafforzare i controlli. Le accuse sono partite da Luo Xixi, accademica cinese adesso negli Usa, e da almeno altre 5 donne che hanno denunciato gli abusi subiti, collegati al ruolo senior e guida del professore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Collaboratore Macron picchiò dimostrante

Collaboratore Macron picchiò dimostrante

 
Gb: 'voleva decapitare May', condannato

Gb: 'voleva decapitare May', condannato

 
Trump, Usa non più nel mirino Russia

Trump, Usa non più nel mirino Russia

 
Spagna, riammesse militari con tatuaggi

Spagna, riammesse militari con tatuaggi

 
Austria, possibili limiti a kosher-halal

Austria, possibili limiti a kosher-halal

 
Migranti: Tajani, Ue dia 6 mld a Sahel

Migranti: Tajani, Ue dia 6 mld a Sahel

 
Libia: Ue, obbligo morale salvare vite

Libia: Ue, obbligo morale salvare vite

 
Avramoupolos, centri sbarco? Solo parole

Avramoupolos, centri sbarco? Solo parole

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS