Sabato 21 Luglio 2018 | 15:56

BANGKOK

Cambogia: denunciato per post Facebook

Ex leader opposizione aveva esortato a disobbedire a 'dittatore'

Cambogia: denunciato per post Facebook

BANGKOK, 7 DIC - L'ex leader dell'opposizione cambogiana, Sam Rainsy, è stato oggi denunciato per tradimento da un avvocato che rappresenta l'esercito, in relazione a un post su Facebook che esortava i soldati a non eseguire gli ordini di un dittatore. La denuncia è arrivata dopo che ieri il premier Hun Sen aveva condannato il gesto di Rainsy, giunto dopo mesi di giro di vite contro l'opposizione da parte di Hun Sen. Rainsy, che vive in auto-esilio dal 2015 per sfuggire a una condanna per diffamazione, aveva scritto due giorni fa sul suo profilo Facebook che i soldati non dovrebbero obbedire ad alcun "dittatore" se questo gli ordinasse di sparare a innocenti. A novembre la Corte suprema cambogiana ha sciolto il principale partito di opposizione, il Cnrp (Partito cambogiano di salvezza nazionale) fino all'anno scorso guidato da Sam Rainsy, con l'accusa di aver tramato con Paesi stranieri al fine di sobillare la popolazione e rovesciare il governo di Hun Sen, "uomo forte" al potere quasi ininterrottamente dal 1985.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ong denuncia Libia per omesso soccorso

Ong denuncia Libia per omesso soccorso

 
Ira Trump per l'audio, inconcepibile

Ira Trump per l'audio, inconcepibile

 
Germania: assalitore ha disturbi mentali

Germania: assalitore ha disturbi mentali

 
Francia: Benalla doveva sposarsi oggi

Francia: Benalla doveva sposarsi oggi

 
Spagna: Pablo Casado nuovo leader del Pp

Spagna: Pablo Casado nuovo leader del Pp

 
Marito Thatcher, via McCartney da inviti

Marito Thatcher, via McCartney da inviti

 
Polonia: il 2019 sarà l'anno di Herling

Polonia: il 2019 sarà l'anno di Herling

 
Dazi: Cia, Cina guerra fredda silenziosa

Dazi: Cia, Cina guerra fredda silenziosa

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS