Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 06:30

LONDRA

Gb: lite fra ministri su voli di Stato

Niente aerei militari per il titolare del Tesoro, 'è moroso'

Gb: lite fra ministri su voli di Stato

LONDRA, 6 DIC - Niente aerei militari d'ora in avanti per i voli di Stato del cancelliere dello Scacchiere britannico, Philip Hammond, titolare del dicastero chiave del Tesoro nell'esecutivo conservatore di Theresa May. Il diktat, stando a quanto rivela oggi con grande evidenza il Times, é arrivato direttamente da un suo collega di governo, l'emergente neo ministro della Difesa, Gavin Williamson, che lo accusa - né più né meno - di essere moroso. La decisione del dicastero della Difesa fa infatti riferimento ai presunti conti non pagati da Hammond e dal suo ministero per tutta una serie di 'passaggi aerei' recenti. Di qui lo stop: Hammond non sarà più ammesso a bordo fino al saldo completo. Dietro la vicenda - ennesima zuffa interna al governo May, per di più fra due ministri considerati entrambi esponenti della corrente Tory moderata - fa capolino con ogni probabilità altro: il risentimento della Difesa contro i tagli di bilancio imposti dal cancelliere dello Scacchiere alle spese militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione