Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 21:36

ROMA

Zanu-Pf, lo Zimbabwe non è di Mugabe

Su Twitter, 'ora nuova era, Mnangagwa sarà presidente partito'

Zanu-Pf, lo Zimbabwe non è di Mugabe

ROMA, 15 NOV - "La notte scorsa la 'first family' è stata detenuta ed è al sicuro, questo è stato necessario per la costituzione e per il bene del Paese. Né lo Zimbabwe, né Zanu sono di proprietà di Mugabe e sua moglie": lo scrive su Twitter il partito del presidente Mugabe, Zanu-Pf, prendendo le distanze dal capo dello Stato. "Oggi comincia una nuova era e il compagno Mnangagwa ci aiuterà a ottenere uno Zimbabwe migliore". In un altro tweet il partito sottolinea che il vicepresidente defenestrato ed esiliato Mnangagwa sarà il presidente di Zanu-Pf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione