Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 02:25

ROMA 13 NOV

Battisti:Alfano, questione molto sentita

Ministro annuncia ipotesi di 'costituirci in giudizio'

Battisti:Alfano, questione molto sentita

ROMA 13 NOV - Il governo "sta valutando l'ipotesi di costituirsi in giudizio" nel processo a carico di Cesare Battisti. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano dopo il colloquio alla Farnesina con il collega brasiliano Aloysio Nunes. "Per noi la questione è molto sentita per gli atroci crimini commessi e anche per un'assenza di pentimento da parte di Battisti", ha aggiunto il ministro. "Abbiamo parlato a lungo del caso Battisti", ha spiegato Alfano sottolineando di aver "ringraziato il Brasile per il ruolo positivo svolto in questa situazione per una favorevole decisione". "Siamo consapevoli del fatto che la questione è al vaglio della magistratura e speriamo che il clima positivo tra i nostri paesi possa portare a una soluzione", ha aggiunto il capo della diplomazia italiana. "Battisti è un criminale e l'opinione pubblica italiana si aspetta", una risposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione