Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 11:51

Israele: protesta ortodossi contro leva

Anche oggi due manifestazioni a Gerusalemme, 10 arresti

Israele: protesta ortodossi contro leva

(ANSAmed) - TEL AVIV, 19 OTT - Continuano le proteste degli ebrei Haredim (pii) contro la legge che prevede il loro arruolamento nell'esercito. Anche oggi a Gerusalemme se ne sono svolte due in differenti luoghi della città, in quello che gli ortodossi hanno definito 'il loro giorno di rabbia': la prima, questa mattina, a Kikar Shabat (Piazza del Sabato), nel quartiere religioso di 'Mea Shearim'; la seconda, poco dopo, di fronte la stazione principale degli autobus in centro bloccando le strade. Nel corso delle proteste, la polizia ha arrestato 10 Haredim. Altre manifestazioni sono in programma in luoghi fuori da Gerusalemme. Le proteste sono cominciate pochi giorni fa quando due Haredim sono stati arrestati per non aver risposto alla cartolina di richiamo dell'esercito. Esponenti della comunità ortodossa - citati dai media - hanno fatto sapere che risponderanno di conseguenza "all'aumento significativo nella severità delle misure nei loro confronti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione