Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 03:09

ROMA

Egitto: confermato ergastolo per Morsi

Per spionaggio con Qatar. Assolto da accusa furto documenti

Egitto: confermato ergastolo per Morsi

ROMA, 16 SET - L'ex presidente dell'Egitto Mohamed Morsi, eletto nel 2012 come candidato dei Fratelli musulmani e poi deposto dai militari l'anno dopo, si è visto confermare oggi dalla corte di Cassazione egiziana una condanna all'ergastolo - pari a 25 anni di carcere - per spionaggio a favore del Qatar. Lo si apprende da alcuni media internazionali, che citano l'avvocato difensore di Morsi. A Morsi è invece stata cancellata una condanna a 15 anni di carcere per l'accusa di aver rubato e trafugato documenti, sempre al Qatar.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione