Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 08:45

NEW DELHI

India: 60 bambini morti in ospedale

Media denunciano mancanza di ossigeno, ma magistrato nega

India: 60 bambini morti in ospedale

NEW DELHI, 12 AGO - Sessanta bambini, fra cui molti neonati, sono morti negli ultimi cinque giorni in India in un ospedale dello Stato di Uttar Pradesh, suscitando vive polemiche e la richiesta di pesanti sanzioni per i responsabili. Lo riferisce oggi Ndtv di New Delhi. I decessi, ha indicato l'emittente, sono avvenuti nell'ospedale pubblico Baba Raghav Das Medical College di Gorakhpur, città dove è stato eletto l'attuale 'chief minister' (governatore), Yogi Adityanath. Secondo i media indiani ben 23 bambini, di cui 14 nel reparto neonatale, sono morti solo nella giornata di giovedì, apparentemente per l'improvvisa mancanza di bombole di ossigeno, un fatto però decisamente smentito dalle autorità ospedaliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione