Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 09:32

NEW YORK

Vuole sposare Malia Obama, fermato

Si era avvicinato troppo fingendosi cieco. 'Instabile di mente'

Vuole sposare Malia Obama, fermato

NEW YORK, 20 APR - E' ossessionato da Malia Obama e vuole sposarla. E' il profilo dello stalker della figlia maggiore dell'ex presidente degli Stati Uniti fermato qualche giorno fa perche' si era avvicinato troppo fingendosi cieco. Secondo quanto scrive il New York Post, l'uomo, Jair Nilton Cardoso, 30 anni, era stato in realtà fermato anche più volte a Washington per aver cercato di arrivare alla Casa Bianca. Le foto pubblicate dai media americani qualche giorno fa mostravano un uomo con in testa un cappello rasta, occhiali scuri e un bastone per ciechi. Dopo averlo fermato e interrogato, gli agenti hanno deciso di non arrestarlo perché giudicato emotivamente instabile e lo hanno portato invece in ospedale per un consulto medico. Malia Obama è a New York per fare uno stage negli studi del produttore cinematografico Harvey Weinstein.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione