Cerca

NEW YORK

Meetup.com, piano di proteste anti-Trump

Programma #Resist sarà reso noto nei prossimi giorni

Meetup.com, piano di proteste anti-Trump

NEW YORK, 19 MAR - Meetup.com contro Donald Trump. Il social network ha fatto saper che renderà noto nei prossimi giorni il piano - realizzato in collaborazione con il gruppo guidato da un ex collaboratore di Hillary Clinton - per coordinare le proteste tra oltre 120mila attivisti già impegnati con gruppi anti-Trump. L'amministratore delegato di Meetup, Scott Heiferman, ha detto che il nuovo accordo, noto solo con il nome di #Resist, darà al movimento di protesta la struttura necessaria per ottenere un largo responso alle politiche del nuovo presidente Usa. "Una cosa è per un amministratore delegato dire, 'mi opporrò a quel politico', ma è ancora di più per l'azienda stessa fare in modo di mobilitare la gente", ha detto. Per Heiferman e altri responsabili di aziende high-tech, le pressioni di Trump per bloccare l'immigrazione da diversi Paesi a maggioranza musulmana ha segnato un punto di non ritorno. "Quando si supera un certo limite, abbiamo il dovere civico di non rimanere in silenzio", ha aggiunto l'ad.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione