Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 15:42

Tunisia, VI anniversario Rivoluzione

Presidente Essebsi in visita a Gafsa

Tunisia, VI anniversario Rivoluzione

(ANSAmed) - TUNISI, 14 GEN - Festa nazionale oggi in Tunisia per la ricorrenza del 6° anniversario della Rivoluzione del 14 gennaio. Previste cerimonie in molte città per ricordare il giorno della cacciata dell'ex presidente Ben Ali, costretto alla fuga in seguito all'insurrezione popolare che diede il via alla cosiddetta ''primavera araba''. A sei anni da quei giorni tumultuosi, la Tunisia rimane l'unico paese tra quelli interessati dalle rivendicazioni di piazza per una maggior dignità e libertà ad aver superato la transizione democratica ed essersi dotato di istituzioni democratiche stabili, ma molti problemi di allora rimangono ancora da risolvere. In primis, la mancanza di occupazione e lo sviluppo nelle zone marginalizzate, ai quali si è aggiunto negli anni successivi il terrorismo. Proprio per dare un segnale di vicinanza ai cittadini, il presidente della Repubblica, Beji Caid Essebsi, si recherà per l'occasione a Gafsa, città industriale nel centro sud del paese, teatro nel 2008 della prima rivolta contro il regime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione