Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 23:14

HAVANA

Cuba plaude a scelta Obama su immigrati

L'Avana, 'norma lasciava i cittadini in mano ai trafficanti'

Cuba plaude a scelta Obama su immigrati

HAVANA, 13 GEN - Il governo cubano plaude alla decisione del presidente americano Barack Obama di revocare la norma che consentiva agli immigrati cubani di ricevere la residenza degli Usa una volta toccato il suolo degli Stati Uniti, mentre i cittadini deplorano la fine di un percorso facile verso una nuova vita. La regola "creava seri problemi alla sicurezza di Cuba, a quella degli Stati Uniti e alla sicurezza dei nostri cittadini rendendoli vulnerabili al traffico degli esseri umani, a frodi e violenze, incoraggiati da quella politica preferenziale", ha detto Josefina Vidal, responsabile dei rapporti con gli Stati Uniti per il ministero degli Esteri cubano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione