Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:44

NEW DELHI

Modi a posto Gandhi su calendario khadi

Calendario ha quasi sempre riprodotto in prima pagina il Mahatma

Modi a posto Gandhi su calendario khadi

NEW DELHI, 13 GEN - Nel 2017 è il premier indiano Narendra Modi e non il Mahatma Ghandi a troneggiare nell'atto di filare il 'khadi' (cotone organico grezzo) su una grande 'charkha' (ruota) sul frontespizio del tradizionale calendario pubblicato dalla Commissione per i villaggi dell'industria del Khadi' (Kvic), e questo ha suscitato sorpresa e anche proteste. Il calendario ha praticamente quasi sempre riprodotto in prima pagina il Mahatma, che negli anni '20 fondò il 'Movimento del khadi' con l'obiettivo nonviolento di spingere la popolazione al boicottaggio delle merci di cotone importate sotto il regime britannico. Respingendo le critiche, il presidente della Kvic, Vinai Kumar Saxena, ha detto che la decisione "non è inusuale se si guarda indietro negli anni". Quello che Gandhi rappresenta per il 'khadi' "è fuori questione. Tutta l'industria del settore è basata sulla sua filosofia, idee e ideali, è l'anima del settore, quindi lungi da noi il proposito di volerlo trascurare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione