Cerca

Profughi Siria guide turistiche Berlino

Illustrano la vita dei profughi mostrando i loro luoghi

Profughi Siria guide turistiche Berlino

(ANSA-AP) - BERLINO, 19 OTT - A Berlino profughi siriani lavorano come guide turistiche illustrando non monumenti e luoghi simbolo della capitale tedesca ma centri di accoglienza, ristoranti etnici e altri posti legati alla vita dei rifugiati. A impiegarli in tal modo e' "Querstadtein" (Attraversando la citta') un'organizzazione non-profit nata facendo fare le guide turistiche a ex-senzatetto che mostrano gli spazi della loro esistenza passata. Di fronte all'afflusso di migranti, l'ong impiega ora anche quattro profughi seguendo la stessa linea: "il nostro scopo è quello di dare un volto ai profughi", ha detto Tilmann Hoeffken, un dirigente di Querstadtein che cerca di colmare il divario che si forma tra cittadini e migranti. In Germania, dove l'anno scorso sono arrivati 890 mila migranti, il clima nei loro confronti è in peggioramento a causa di politici populisti che fanno leva fra l'altro sul fatto che due dei terroristi ispirati dall'Isis che hanno colpito nel luglio scorso erano profughi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400