Cerca

BANGKOK

Indonesia difende castrazione chimica

Legge approvata inizio mese,'no a compromessi su reati sessuali'

Indonesia difende castrazione chimica

BANGKOK, 19 OTT - Il presidente indonesiano Joko Widodo in un'intervista alla Bbc ha difeso la nuova legge sulla castrazione chimica contro i pedofili in Indonesia, approvata dal Parlamento a inizio ottobre, sostenendo che "cancellerà la pedofilia" nel Paese. "Saremo forti e rigidi. Puniremo con il massimo della pena i reati sessuali", ha detto Widodo, aggiungendo che "la nostra costituzione rispetta i diritti umani, ma quando si parla di reati sessuali non ci sono compromessi". L'approvazione della legge è stata controversa in Indonesia. I due principali partiti di opposizioni hanno votato contro e l'associazione nazionale dei medici ha invitato i suoi aderenti a non procedere all'operazione, dato che violerebbe i principi etici. Lo stesso Widodo ha proposto la nuova legge dopo un clamoroso caso di violenza sessuale di gruppo finita in omicidio contro una ragazza di 14 anni, lo scorso maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400