Cerca

Russia - Bomba in mercato: 11 morti e 38 feriti

E' avvenuto stamattina in un mercato a Samara, nella Russia meridionale. L'esplosivo, un chilo di plastico, era stato collocato dietro alcuni chioschi. Al momento dello scoppio, nel mercato si trovavano circa 300 persone
MOSCA - E' stata provocata da un attentato l'esplosione di stamani in un mercato a Samara, nella Russia meridionale. Lo ha riferito il procuratore generale della cittadina lungo il Volga.
Il procuratore ha precisato che l'esplosione nel mercato Kirovski - inizialmente attribuita a due bombole di gas - è stata provocata da un chilo di plastico.
L'esplosivo, ha aggiunto il procuratore Alexander Iefremov, era stato collocato dietro alcuni chioschi vicino alla ferrovia che corre alle spalle del mercato.
Secondo un ultimo bilancio, l'attentato ha provocato 11 morti e 38 feriti, 29 dei quali ancora ricoverati in ospedale.
Al momento dell'esplosione, nel mercato si trovavano circa 300 persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400