Cerca

Colpi di mortaio contro l'ambasciata italiana, uccisi due iracheni

I miliziani hanno sparato cinque colpi, uno dei quali ha raggiunto un ristorante vicino alla missione diplomatica italiana. Le vittime si trovavano proprio nel locale
BAGHDAD - Due iracheni sono stati uccisi da un colpo di mortaio caduto vicino all'ambasciata d'Italia a Baghdad. Lo si è appreso da fonti della polizia irachena.
I colpi di mortaio sono stati sparati contro «il perimetro dell'ambasciata italiana, nel quartiere di Al Uasireya, nel centro di Baghdad». Quattro proiettili di mortaio sono finiti nel cortile dell'ambasciata italiana a Baghdad. Secondo quanto appreso dall'Ansa, non ci sono stati danni né feriti.
I miliziani hanno sparato cinque colpi, uno dei quali ha raggiunto un ristorante vicino alla missione diplomatica italiana. Le vittime si trovavano proprio nel locale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400