Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 17:06

Blocco del traffico aereo in Gran Bretagna

È durato alcune ore per la paralisi del sistema di controllo computerizzato, poi tornato operativo. Ritardi fino a quando non sarà tornata la normalità
LONDRA - Caos in Inghilterra questa mattina per la paralisi del traffico aereo causato dal blocco del sistema di controllo computerizzato. Oltre all'aeroporto londinese di Heathrow (dove tutti i voli sono stati sospesi per alcune ore), i disagi si sono avvertiti nella maggior parte degli altri scali britannici. Il blocco improvviso è avvenuto alle 6:00 di stamane, ora locale. Nello scalo è il «caos totale», ha riferito un giornalista della Bbc, che si trovava sul posto. Dagli altoparlanti è stato dato solamente l'annuncio che ci saranno ritardi di «almeno due ore».
Poi, il sistema è tornato operativo, come confermato da Adrian Yallamd, portavoce del Nats (servizio nazionale di controllo aereo). La priorità viene data agli aerei che sono in volo e che devono atterrare. Il portavoce ha detto inoltre di non sapere quanti voli sono stati coinvolti dal guasto al sistema operativo e non ha fatto previsioni su quanto tempo ci vorrà per il ritorno alla normalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione