Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 16:35

Venduti 1,8 milioni di biglietti per le Olimpiadi

Può non sembrare un gran risultato, visto che mancano 73 giorni all'inizio delle gare olimpiche, ma gli organizzatori gongolano: quelli venduti sono i biglietti più costosi
ATENE - Mentre mancano 73 giorni all'inizio delle Olimpiadi, è iniziata l'ultima fase di vendita dei biglietti per le gare di Atene 2004: secondo gli organizzatori, dei 5,3 milioni disponibili, finora sono stati venduti 1,8 milioni, così che restano ancora disponibili due terzi dei biglietti.
L'ammontare può sembrare modesto, ma visto che a essere stati venduti sono i biglietti più costosi, dicono all'Athoc, nelle casse c'è già il 75% dei 183 milioni previsti per il totale dei biglietti venduti. Quando i Giochi saranno più vicini, aggiungono inoltre, le vendite accelereranno, com'è avvenuto per altre Olimpiadi: «Abbiamo incasi più alti di qualsiasi altra Olimpiade. A Sydney, nello stesso periodo, avevano incassato il 50% della cifra finale prevista», dice il direttore esecutivo dei giochi Martin Simitsek, ricordando che proprio le olimpiadi australiane hanno venduto 2,5 milioni di biglietti negli ultimi due mesi.
Per Simitsek non c'è dubbio: «Gli stadi dovranno essere e saranno pieni, perchè questa è l'immagine che vogliamo dare al mondo». Secondo l'Athoc, tutte le gare sono ancora accessibili: il 64% dei biglietti rimasti costa meno di 20 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione