Cerca

Sisma in Iran: almeno 16 morti e 70 feriti

E' questo il bilancio di una forte scossa di terremoto registrato nel nord dell'Iran, registrata 2:38:46 (le 14,38 in Italia)
TEHERAN - Sarebbe di almeno 16 morti e 70 feriti il bilancio di una forte scossa di terremoto registrato nel nord dell'Iran, registrata 2:38:46 (GMT, le 14,38 in Italia). Meno di un'ora dopo, un sisma di magnitudo 4,2 ha colpito la provincia meridionale turca di Kahramanmaras, ma senza provocare vittime o danni. In serata, il vice ministero dell'interno iraniano ha riferito che 16 persone sono rimaste uccise sulla strada tra Teheran e il Mar Caspio. Le zone più colpite sono la regione di Nur, nella provincia di Mazandaran, sul Mar Caspio, e la vicina provincia di Ghazvine, dove sarebbero stati gravemente danneggiati una ottantina di villaggi, secondo il governatore provinciale. La scossa è stata avvertita anche nella capitale, Teheran, che dista una ottantina di chilometri, e la gente è scesa in strada in preda al panico. L'osservatorio geologico Usa parla di una scossa di magnitudo 6, registrata alle 1Nel Paese è ancora molto vivo il ricordo del catastrofico terremoto che nel dicembre scorso ha distrutto la città di Bam, nel sud est, provocando la morte di oltre 20.000 persone. Nella stessa zona del Caspio colpita oggi, il 21 giugno 1990 un terremoto di magnitudo 7,7 della scala aperta Richter provocò circa 35.000 morti e quasi 100.000 feriti.

ISTITUTO USA, SCOSSA DI MAGNITUDO 6,2
E' stata di magnitudo 6,2 la scossa di terremoto che ha fatto tremare oggi l'Iran settentrionale ed è stata avvertita anche a Teheran, secondo quanto afferma l'istituto statunitense "Us Geological Survey" sul suo sito.
«Un forte sisma è avvenuto oggi alle 12:38:46 gmt (le 14:38:46 italiane). L'evento, di magnitudo 6,2 è stato localizzato nell'Iran settentrionale».
La magnitudo dell'ultimo forte terremoto che ha colpito l'Iran, nel dicembre scorso a Bam, è stata di 6,8.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400